Tirocinio e supervisione

Gli allievi sono chiamati a fare esperienza diretta dell’attività di counseling attraverso un tirocinio presso Centri di Ascolto, già attivi a Firenze e dintorni, convenzionati con la scuola.

A partire dal secondo anno si attivano le supervisioni di gruppo al fine di riuscire a comprendere meglio le dinamiche che si possono riscontrare nel lavoro di counselor.